INCENDIO BOSCHIVO A SUSA: IL PIROMANE TORNA A COLPIRE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di IVO BLANDINO 

MOMPANTERO – Oggi, martedì 1° settembre, in località Pietrabruna, è scoppiato un incendio boschivo. Sul posto sono intervenute le squadre dei vigili del fuoco del comando di Torino, di Susa, di Borgone, con l’automezzo di tipo Aps; i carabinieri forestali e gli Aib di Mompantero, Susa, Venaus e Bussoleno, con 13 volontari impiegati.

Le squadre hanno fronteggiano le fiamme che hanno attaccato circa 600 mq di vegetazione: le operazioni di bonifica sono state piuttosto lunghe. Verso le 20.30 ci sarà un nuovo controllo da parte degli Aib di Mompantero. Al momento è impossibile stabilire le cause dell’incendio.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

5 COMMENTI

  1. Qualcuno non si è mai chiesto perché negli ultimi anni la valle che ha subito maggiore incendi in Piemonte è stata la Bassa Val Susa? Che non mi vengano a dire per fattori legati al clima. La verità è che ci sono troppi DELINQUENTI che per vari motivi legati all’ambiente, all’eversione politica vogliono distruggere la nostra valle.

  2. Qualunque sia il motivo…buttare nelle fiamme i responsabili. Così di sicuro non lo fanno più. E altri si guarderanno dal farlo.

  3. la gente è strana e qualche volta il piromane è uno che non ha vinto il concorso da pompiere, era il suo sogno e per vendetta da fuoco godendo.
    Se gli uomini che giocano sulla pelle degli altri venissero solo una volta circondati dal fuoco senza via di fuga e tornassero a casa vivi magari in futuro eviterebbero queste stronzate.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.