LETTERA / MEANA DI SUSA, IL SINDACO CONTRO LA MINORANZA: “LA VOSTRA CAMPANA È STONATA”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Il sindaco Adele Cotterchio

COMUNICATO DEL GRUPPO DI MAGGIORANZA “TUTTI INSIEME PER MEANA”

MEANA DI SUSA – Questa volta l’Amministrazione Comunale di Maggioranza presieduta dalla Sindaca Adele Cotterchio prende le distanze dalle accuse rivolte dalla Minoranza.

Per quanto riguarda l’asfaltatura di via Gravere, richiesta che la maggioranza come già comunicato a risposta della petizione in Consiglio Comunale di fine anno e con lettera anche della Città Metropolitana, era già stato concordato e inserito nel progetto di manutenzione programmata delle pavimentazioni stradali da parte dell’Ente da eseguirsi nell’estate 2021, ma con solerzia e sollecitudine da parte del Comune l’asfaltatura è avvenuta nel mese di maggio, anche perché se pensate,  che una petizione da parte vostra a firma di alcuni cittadini  arrivata  in data 02/10/2020 e che la Città Metropolitana possa aver esaudito la vostra richiesta bisognerebbe dire  se fatto “il miracolo”.

Altra petizione per gli escrementi – deiezioni dei cani vi comunichiamo che nelle bacheche del Comune vengono periodicamente affissi cartelli dalla Polizia Municipale che regolano il comportamento civile da tenere dai patroni dei cani; alcuni miglioramenti si sono riscontrati e sarà nostra cura vigilare per far rispettare le regole.

Rispondiamo, alla vostra accusa, quella di aver votato tutti compatti la presa d’atto del piano economico finanziario (PEF) 2021 come già comunicato in Consiglio Comunale prima dal Consigliere con delega al Bilancio Luciano Pasquale e poi dalla Ragioniera del Comune, viene  approvato dal Cados sui criteri definiti dall’Autorità Arera e inviato ai Comuni, se tale documento prevede un aumento il Comune deve recepire tale aumento in quanto,  non rientra nelle competenze Comunali modificare il PEF.

Come sicuramente la Minoranza saprà, i Comuni non possono incrementare di propria volontà la Tari, ma bensì devono dare copertura ai costi di smaltimento, senza poterci lucrare. Concludendo diciamo che l’altra campana a volte stona!! Come potersi prendere il merito.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

8 COMMENTI

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.