ANZIANO SPARA AI LADRI IN CAMERA DA LETTO: UNO FINISCE AL CTO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

  

A volte il cittadino sceglie di ribellarsi all’ondata di furti, e lo fa a modo suo. Questa notte a Nole, piccolo comune del Canavese, un uomo di 79 anni, cacciatore, ha sparato a tre ladri che erano entrati in casa sua, colpendone uno. I fatti sono avvenuti in strada Camporelle 32, il ladro colpito dal proiettile è un albanese di 39 anni, ricoverato al CTO, non è in pericolo di vita. I carabinieri sono alla ricerca dei due complici, che sono fuggiti dopo aver visto la reazione dell’anziano, e per questo hanno attivato posti di blocco in tutto il Canavese. Il ladro è stato colpito due volte, l’arma è una 765 regolarmente tenuta da 40 anni dal 79enne. L’uomo vive in una casa indipendente, i tre ladri sono entrati nel cuore della notte, intrufolandosi nella camera da letto. L’anziano è stato svegliato dai rumori, e ha reagito senza paura. Anzi, è stato il proprietario della casa a chiamare il 112, e su richiesta dei ladri il proprietario ha chiamato il 118

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.