SVIENE SULLE MONTAGNE DELLA VALSANGONE: SALVATO DALL’ELISOCCORSO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

image

COAZZE – Ieri pomeriggio, sabato 16 giugno alle 14,30 la stazione Valsangone del SASP è stata chiamata in supporto all’elisoccorso per un grave malore che ha colpito un uomo di 42 anni che percorreva il sentiero verso il rifugio Alpe della Balma.
L’uomo, residente a Trana, mentre saliva in compagnia della moglie e dei figli ha perso improvvisamente i sensi ed è caduto a terra. Subito dalla moglie è partita la chiamata al 118 e in pochi minuti è giunto l’elicottero con medico e infermiere. La squadra a terra ha raggiunto il target ed aiutato i sanitari nel prestare le prime cure al paziente. Appena stabilizzato l’uomo, una squadra è stata impegnata nello spostamento della barella fino ad un luogo in cui fosse possibile il recupero con verricello da parte del mezzo aereo.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.