UOVO D’ORO SESTRIERE, TRIONFA LO SCI CLUB SANSICARIO. LA SCIATRICE PIÙ BRAVA È VERONICA CALATI DELLO SKI TEAM CESANA. OLTRE 1500 ATLETI IN PISTA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

  

 

Ieri si è tenuto il 34°Uovo d’Oro: 1514 giovani atleti  sabato 4 aprile si sono presentati puntuali sulle piste del Colle del Sestriere per partecipare alla tradizionale manifestazione pasquale che chiude la stagione agonistica della Vialattea.


  


Ecco i vincitori dell’edizione 2015: partendo dai più grandi, della categoria Allievi, i più bravi sono stati Giacomo Sacco del Jolly Sport 360 Race e Veronika Calati dello Ski Team CesanaSuccesso nella categoria Ragazzi per Lorenzo Berretta del Sansicario Cesana e Francesca Bachis del Valchisone Camillo Passet. Scendendo con l’età, passiamo alla categoria Cuccioli, dove i vincitori sono stati Leonardo Clivio del Mondolé Ski Team Martina Marangon del Jolly Sport 360° Race. Tra i Baby sono saliti sul gradino più alto del podio Nico Picech del Lecco e Matilde Casse del Sansicario Cesana. Per concludere con i piccolissimi, i Super Baby, in testa alla classifica troviamo Zak Carrick-Smith del Tignes e Giulia Castelli del Cicala Bianca.


  

 

L’ambito Trofeo Audi, assegnato al primo classificato assoluto maschile e femminile che ha dato maggior distacco al secondo, è andato a Veronika Calati dello Ski Team Cesana, categoria Allievi,con un vantaggio di 2”.99/100 e, a pari merito, Leonardo Clivio del Mondolé Ski Team, categoria Cucciolie Nico Picech del Lecco, categoria Baby, con un vantaggio di 49/100.

 

Quest’anno il trofeo 34°Uovo d’Oro Zoom se lo è aggiudicato lo sci club Sansicario – Cesana con un punteggio di 502, grazie ai punti ottenuti sommando il miglior piazzamento di una femmina ed un maschio per ogni categoria. Piazza d’onore per lo sci club Sestriere con 378 punti, seguito dal Lecco con 304. Lo Sci club primo classificato, oltre al classico trofeo, ha festeggiato la vittoria anche con l’uovo gigante di cioccolato Balocco.

 

Classifiche gara su www.vialattea.it


  

 

Una giornata di festa e di allegria che, per dare il giusto entusiasmo ai partecipanti, si è aperta con la discesa in pista dei fratelli Marsaglia, gli atleti azzurri, testimonial della Vialattea.

 

La discesa tra i pali del Gigante si è caratterizzata per il grande agonismo in pista che ha offerto una possibilità di confronto a livello internazionale, quest’anno infatti non è sicuramente stato facile vincere. Oltre ai Club provenienti da tutta Italia, sono arrivati atleti anche dall’estero, con rappresentanti di sei nazioni: Francia, Spagna, Svizzera, Svezia, Regno Unito ed Ungheria.

 

Gli atleti si sono sfidati sui 4 tracciati dell’Alpette, allegramente personalizzati dagli animali del bioparco Zoom, main sponsor dell’evento: la tartaruga per l’habitat di Madagascar, la tigre per Sumatra, la giraffaper Serengeti e l’ippopotamo per Hippo Underwater. Anche la tradizionale mascotte WalterOvo ha rallegrato l’atmosfera, giocando felicemente per la giornata intera tra i ragazzi.

 

Nel parterre d’arrivo è stato allestito per l’occasione il villaggio degli sponsor in cui la Casaautomobilistica AUDI ha proposto interazioni ed intrattenimenti per il pubblico. Proprio tutti hanno fatto tappa alla Lounge Audi dove Francesca e Matteo Marsaglia si sono resi disponibili per firmare autografi e scattare fotografie.

 

Nessuno è tornato a casa a mani vuote, infatti subito a fine gara è stato consegnato a tutti i partecipanti un ricco pacco regalo unitamente al tradizionale uovo di Pasqua, offerto dalla Balocco, nuovamente partner dell’evento.

 

Terminata la sfida sulla neve tutti i partecipanti, suddivisi per sci club, hanno sfilato per le vie del paeseunitamente al corpo musicale di Villar Perosa. La premiazione ha avuto luogo all’aperto, in piazza Fraiteve, in un contesto di grande attesa per l’estrazione di premi molto ambiti.

Tantissimi i premi in estrazione: viaggi, crociere, biciclette, TV, skateboard, smartphone, tablet, sci, scarponi, occhiali, abbigliamento sportivo, settimane biancheuna settimana verde per 2 persone in Vialattea offerta dall’ABC e ancora tanti altri ricchi premi.

 

Belli i premi assegnati per merito ai primi classificati: oltre alla classica coppa, l’originalissimo wind stopper Rossignol, personalizzato per l’evento, assegnato ai migliori 10 di ogni categoria, ancora più difficile è stato riuscire ad aggiudicarsi il casco Bollè, personalizzato, andato in premio al primo classificato, sempre di ogni categoria.

 

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.