VILLAR FOCCHIARDO, IL COMUNE VIETA GLI SCHERZI ALLA VIGILIA DELL’EPIFANIA: “TROPPI ATTI VANDALICI E DANNI”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Il sindaco Chiaberto

di IVO BLANDINO 

VILLAR FOCCHIARDO – Addio alle “Desdesie”, i tradizionali scherzi della vigilia dell’Epifania. Il Comune di Villar Focchiardo ha pubblicato un’ordinanza nel quale vieta qualsiasi atto “di tipo burlesco”, che potrebbe creare danni o disagi a cose e persone, a causa dei gravi episodi avvenuti negli scorsi anni.

“E’ tradizione degli abitanti di questo Comune, nella notte e serata antecedente il 6 gennaio, praticare atti scherzosi o burleschi tra di loro e rivolti alla comunità – scrive il sindaco nell’ordinanza – nel corso degli anni questi gesti molte volte si sono trasformati da semplici ed innocui scherzi in veri e propri atti vandalici, con danni fisici ed economici importanti sia per il patrimonio pubblico che per le proprietà private, in alcuni casi con rischi anche per sicurezza della circolazione stradale”.

Proprio per queste ragioni “al fine di prevenire ed eliminare pericoli che possano compromettere l’incolumità pubblica e la sicurezza urbana, per salvaguardare i beni pubblici e privati” il sindaco ha ordinato “Il divieto di praticare qualsiasi atto arrecante danno sia fisico che economico alle proprietà pubbliche e private che compromettano l’incolumità pubblica, la sicurezza urbana, ed in violazione alle norme previste dai regolamenti comunali, dalla legislazione statale e regionale e dal codice civile”.

La polizia municipale e le forze dell’ordine sono stati incaricati della vigilanza ed ottemperanza dell’ordinanza di divieto.

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.