VALSUSA, È MORTO GIOACCHINO VOLTURO: IL PRIMO RECORDMAN DEL ROCCIAMELONE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

VAIE – La Valsusa piange la morte di Gioacchino Volturo, aveva 89 anni. Nel 1957 fece il primo record in assoluto di salita e discesa al Rocciamelone in sole 3 ore e 47 minuti. Allora aveva 24 anni. Durante quella celebre scalata Gioacchino fece firmare alle persone che incontrava un foglio con l’ora del passaggio, per avere le prove della sua impresa. Gioacchino Volturo è mancato martedì 3 gennaio. Volturo fu il primo atleta a lanciare la specialità della scalata e discesa del Rocciamelone, ispirando poi la famosa Red Bull K3 che si è svolta anni dopo con il Vertical Kilometer World Circuit. Il funerale è stato celebrato giovedì 5 gennaio: Gioacchino lascia i tre figli Marina, Patrizia e Orlando. Foto di Archivoltogallery, pagina Instagram @archivoltogallery – Flavio Mariazzi.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

4 COMMENTI

  1. Da Mompantero ovviamente. K3=Triplo chilometro verticale. L’attuale record di sola salita è di Martin Anthamatten con 1h58’53” stabilito il 29 Luglio 2017, mentre il record di salita e discesa appartiene al coazzese Elio Ruffino in 3h14’54” e resiste dal 25 settembre 1988.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.