VALSUSA, UNA RACCOLTA FONDI PER AIUTARE LA COLONIA FELINA DI OULX

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dall’ASSOCIAZIONE LILLI E I VAGABONDI

OULX – I camping di Oulx e frazioni ospitano numerosi gatti randagi, nati liberi ed accuditi da turisti ed abitanti. Le colonie sono censite e tutelate dalla legge, ma nonostante ciò sempre più spesso si verificano deprecabili atti di violenza e maltrattamento.

L’Associazione Lilli e i vagabondi Alta Valle Susa, attiva da 12 anni sul territorio, si occupa di assicurare il benessere degli animali impegnandosi nelle catture e nelle sterilizzazioni. Presso il Villaggio Pra-Long di Oulx è da tempo in atto l’attività dei volontari che hanno ricevuto una bellissima sorpresa natalizia.

Il Comitato Direttivo ha infatti coinvolto i campeggiatori in una raccolta fondi benefica che fruttato ben 500 euro. Durante le festività sono stati autoprodotti decori a forma di stella che hanno fatto brillare la generosità degli abitanti del Villaggio. Il ringraziamento dell’Associazione Lilli e i vagabondi va ad Enzo Inglese (Presidente); Paola Bonfiglio, Mario Colla, Giancarlo Faggio , Pietro Pontillo (membri del Direttivo) ed a tutti coloro che hanno contribuito con tanto entusiasmo.

“E’ un bellissimo gesto che l’Associazione loda pubblicamente. Purtroppo anche nelle nostre piccole realtà locali è svanito il senso di comunità. Questa iniziativa testimonia invece l’impegno di un gruppo che riconosce l’attività dell’associazione come risorsa utile per tutti”, racconta la referente Daniela Gay. Il ringraziamento va anche ai volontari attivi nella gestione della colonia felina del Villaggio Pra-Long (Carla Musso, Edda Castagnino e Federico Germani) ed ai veterinari coinvolti nel progetto (Michele Archinà ed Alessandra Randone).

Per chi volesse donare è presente la cassetta di raccolta presso il negozio Holly Pet Shop di Oulx. Per bonifici, l’IBAN dell’Associazione Lilli e i Vagabondi è: IT85A0306967684510763267578 di Intesa Sanpaolo. Per contatti e segnalazioni: associazionelillieivagabondi@gmail.com / pagina Facebook: @lillieivagabondi

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

7 COMMENTI

    • Gli “umani” in difficoltà dovrebbero essere tutelati dalle istituzioni attingendo al pozzo senza fondo delle tasse,almeno in teoria perché il fiume di denaro destinato a loro spesso e volentieri prende altre strade ed ancora più spesso gli aiuti vanno a persone che non ne hanno diritto.Aggiungo infine che gli animali non hanno la tendenza ad accoltellarti alle spalle.

  1. Attenti , che a Pra Long ci sono diversi gatti che sono già stati sterilizzati da un privato non associato, CHE PROVVEDE A NUTRIRLI E CURALI CONTINUAMENTE, QUINDI , NON SONO RANDAGI. ATTENTI a non tagliare due volte !

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.