NO TAV, LA LETTERA DI NICOLETTA DOSIO: “ORA POTRÒ ESSERE DI NUOVO PRESENTE…”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di NICOLETTA DOSIO

Carissime e carissimi. Da oggi per me fine della pena, ma la liberazione vera ci sarà quando saremo libere tutte e tutti.

Il vostro affetto è stato ed è per me un aiuto e una gioia immensa. Ora potrò di nuovo essere presente dove e quando sarò utile. A presto.

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

25 COMMENTI

  1. “Ora potrò di nuovo essere presente dove e quando sarò utile. A presto.” Suona come una minaccia…
    Se la signora vorrà essere utile e fare del bene agli altri ci sono infiniti modi per farlo,agendo nella società civile,senza dover per forza far parte del reparto geriatrico dei cosidetti no tav.Ma non credo che l’intenzione sia questa,visti i precedenti e lo spregio verso le istituzioni che ha dimostrato in questi anni.Ora attendo la reazione dell’Armata Rossa sempre pronta a prendere acriticamente le parti della pasionaria de noatri e di qualsiasi elemento che si autodefinisca no tav.

      • L’unica cosa che vi riesce bene è la delegittimazione e l’insulto per quelli che non la pensano come voi.Complimenti,siete dei fascisti calzati e vestiti nonostante cerchiate di spacciarvi per novelli partigiani.E visto che non siamo parenti nè amici (per fortuna) il tu lo usi per cortesia con i suoi compari.

  2. Che dire , la Signora ha trovato un modo per passare le giornate , molte sue coetanee giocano a pinnacolo o vanno alla università della terza età . Ognuna è libera di scegliere come impegnare il tempo , ma questo sempre stando alle leggi del paese in cui vive , per cui stupisce che una Professoressa stipendiata dallo stato non si attenga a queste leggi che siano giuste o ingiuste .

  3. Bravo Merovingio.. purtroppo con persone come queste e’ una causa persa.. e faceva anche l’insegnante.. pensa un po’ che brava.. W L’Italia

  4. Ai personaggi che scrivono sopra. Credete che durante gli ultimi 100 anni i diritti dei popoli siano stati ottenuti grazie a tavoli di trattativa?

    • Guardi che lei confonde la sacrosanta tutela dei “diritti” (ma nessuno guarda caso parla dei doveri)
      con l’appoggio attivo e complice ad attività al limite dell’eversione.Tutto questo solo con lo scopo di contrastare un cantiere di ingegneria civile per motivi che prima o poi verranno fuori, compresi i nomi dei mandanti.Si ricordi che pecunia non olet..

  5. Per i seguaci del socialismo puro, biglietto di sola andata per quel grande paese dal nome Korea del Nord, governata dall’illuminato re Kim.

  6. Cara Nicoletta, non dar peso alle parole di persone poco sagge, quando saremo tutti intasati di sostanze che provocano cancro e altre malattie, può anche essere che sti fenomeni cambino orientamento

    • Noi saremmo persone poco sagge? e chi lo stabilisce lei? Ancora con questa storia dell’inquinamento da tav??? Poi ci mettiamo il 5G e gli elettrodotti..
      Se non volete nulla di tutto questo benissimo ma la smetta di usare le comodita’ che puo’ utilizzare oggi con elettricita’, luce , gas , trasporti e tutto quello che il progresso Le ha donato.
      Per favore poi spenga il pc e la connessione internet perche’ sta utilizzando tecnologia magari gia 4G …. o fttc ….
      L’ignoranza e’ una brutta bestia…

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.