VALLE ARGENTERA, UNA TARGA PER RICORDARE I PARTIGIANI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di ALBERTO PRIERO

SAUZE DI CESANA – Grazie all’iniziativa del dottor Roberto Guasco, noto autore di una trilogia sul forte dello Chaberton, alla casermetta del Mayt è stata posta una targa per ricordare i fratelli Giuseppe e Lorenzo Vanossi (GAlpi e LAlpi). I due, nell’agosto-settembre 1944, insieme ai partigiani della brigata autonoma “Val Chisone”, difesero con onore un lembo d’Italia.

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

4 COMMENTI

  1. Doveroso ricordare chi ha combattuto per riavere e difendere la libertà e ringraziare chi oggi continua a testimoniare con la Storia, il valore del nostro bene supremo.
    Renato

Rispondi a Giorgio Annulla risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.